fbpx

Reggio Calabria: il Dipartimento Diceam dell’Università Mediterranea presenta la nuova offerta formativa per i corsi di laurea in Ingegneria Industriale ed Ingegneria Civile-Ambientale

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria: venerdi 27 luglio, ore 9.00, Aula del consiglio (V piano) – Dipartimento di Ingegneria Civile, dell’Energia, dell’Ambiente e dei Materiali – Feo di Vito

Il Direttore del Dipartimento, prof. Nicola Moraci ed i coordinatori dei Corsi di Laurea, venerdi 27 luglio, ore 9.00, Aula del consiglio (V piano) – Dipartimento di Ingegneria Civile, dell’Energia, dell’Ambiente e dei Materiali – Feo di Vito, illustreranno, in particolare, le specificità del Corso di Laurea in Ingegneria Industriale (L9) dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria che si arricchisce, per il prossimo anno accademico 2018/19 di due nuovi curricula, formalmente accreditati dal MIUR, in Ingegneria Gestionale ed Ingegneria per l’Energia.

Il curriculum Gestionale si pone l’obiettivo di formare una figura professionale capace di progettare e gestire impianti e sistemi di automazione industriale, sviluppare nuove tecnologie di produzione di materiali e prodotti nonché di coordinare il project management e la logistica.

Il curriculum Energia invece è rivolto ad ingegneri destinati ad operare nei processi di generazione, distribuzione ed utilizzo dell’energia elettrica, con particolare riferimento agli aspetti di produzione e gestione di energia da fonti rinnovabili e delle tecnologie dei materiali per l’energia.

Previsto inoltre un restyling completo del Corso di Laurea in Ingegneria Civile-Ambientale (L-7) con un piano di studi in grado di fornire una solida preparazione nelle materie di base per la progettazione e la gestione delle strutture ed infrastrutture rilevanti per l’ingegneria civile (Curriculum Civile) e per la salvaguardia dell’ambiente (Curriculum Ambiente)