Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, domani la presentazione delle proposte di legge per la revisione delle interdittive antimafia

Giovedì 26 luglio alle ore 17 a Reggio Calabria presso il Piccolo Auditorium “Lamberti Castronuovo” interessante evento

E’ in programma domani, giovedì 26 luglio alle ore 17, al Piccolo Auditorium “Lamberti Castronuovo” di Reggio Calabria (via Damiano Chiesa, 5), l’evento di presentazione delle proposte di legge in materia di revisione del sistema delle informazioni interdittive e delle misure di prevenzione antimafia e di revisione delle procedure di scioglimento dei Comuni per mafia, elaborate da Mezzogiorno in Movimento. Si tratta di due iniziative alle quali la realtà politica di impronta meridionalista e garantista fondata da Andrea Cuzzocrea, Mimmo Gangemi, Gianpaolo Catanzariti, Pierpaolo Zavettieri e Ilario Ammendolia, ha lavorato con grande impegno e attenzione nell’ambito dell’azione di carattere nazionale promossa dal Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito (“8 Firme contro il regime”) per la difesa dello stato di diritto democratico, federalista e laico, la riforma della Rai, la giustizia, le leggi antimafia e le istituzioni.

All’incontro prenderanno parte il presidente di Mezzogiorno in Movimento, Andrea Cuzzocrea, il sindaco di Roghudi e consigliere metropolitano di Reggio Calabria, Pierpaolo Zavettieri, l’avvocato e componente del direttivo MIM, Gianpaolo Catanzariti, il componente del direttivo MIM, Ilario Ammendolia, il consigliere metropolitano di Reggio Calabria, Eduardo Lamberti Castronuovo, l’avvocato Salvino Galluzzo, l’avvocato Camera penale di Reggio Calabria, Paolo Tommasini, l’avvocato Camera penale di Palmi, Giuseppe Milicia, il presidente Camera penale di Palmi, Armando Veneto e il presidente Camera penale di Reggio Calabria, Francesco Calabrese.

Parteciperanno, inoltre, i membri della presidenza del Partito Radicale Rita Bernardini, Sergio D’Elia, Elisabetta Zamparutti e Antonio Cerrone.