fbpx

Reggio Calabria: presentato l’impegno di E-Distribuzione per potenziare la rete elettrica a servizio del centro urbano [FOTO e INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria: l’intervento, costato circa un milione e duecentomila euro, consente di migliorare la quantità e la qualità di energia elettrica nel centro urbano della città

Alla presenza del Sindaco Giuseppe Falcomatà e del Vice Sindaco Armando Neri, sono stati presentati oggi, nella Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, i lavori che E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce in Italia la rete di distribuzione elettrica a Media e Bassa tensione, ha effettuato in questi mesi a Reggio Calabria.
All’incontro hanno partecipato il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il Vicesindaco Armando Neri, la Referente Affari Istituzionali di Enel Rossella Sirianni, il responsabile Progettazione Lavori e Autorizzazioni – DTR Calabria Carlo Artuso e il responsabile Zona Reggio Calabria Arturo Impastato.

Tali interventi, che rientrano tra le attività programmate da E-Distribuzione per migliorare la qualità del servizio elettrico in Calabria e che hanno comportato per l’azienda un investimento di circa un milione e duecentomila euro, hanno consentito, in particolare, il potenziamento della rete elettrica in media tensione che alimenta il centro urbano.

Per E-Distribuzione, a illustrare quanto realizzato sono stati Carlo Artuso, Responsabile Progettazione Lavori e Autorizzazioni – DTR Calabria, e Arturo Impastato, responsabile Zona Reggio Calabria.
Iniziati lo scorso aprile e completati qualche giorno fa, i lavori hanno consentito, in particolare, di mettere in servizio 2 nuove linee in cavo in Media Tensione (20.000 Volt) che sono state collocate in una canalizzazione interrata, lunga circa 4 Km, realizzata lungo alcune strade comunali del centro di Reggio.
Tali linee hanno consentito di realizzare un collegamento strategico attraverso il quale far transitare
l’energia elettrica tra la Cabina Primaria di Condera e il Centro Satellite di Casalotto, da cui l’energia viene, poi, distribuita capillarmente nel territorio. I nuovi cavi costituiranno la principale via di approvvigionamento elettrico per il centro urbano e opereranno in alternativa a quelli provenienti dalla Cabina Primaria Gallico, che rimarranno, comunque, di riserva.
Nella realizzazione dei lavori, oltre agli aspetti legati alla sicurezza e alla qualità del servizio  elettrico, nella scelta dei materiali utilizzati l’azienda ha posto grande attenzione all’affidabilità del trasporto dell’energia per garantire il miglioramento della qualità del servizio percepito dalla cittadinanza.

Proprio in questi giorni sono, invece, partiti i lavori per il ripristino del manto stradale nelle vie interessate dagli scavi.  Ripristini che verranno effettuati nel pieno rispetto delle prescrizioni indicate dal Comune in  occasione dell’autorizzazione di detti lavori

Durante la presentazione, i rappresentanti di E-Distrbuzione hanno illustrato, inoltre, gli ulteriori interventi che l’azienda intende effettuare nel territorio di Reggio Calabria, per i quali saranno necessari circa 3 mesi di lavori, che verranno, comunque, programmati con il Comune per limitare i disagi ai cittadini. Questi interventi rientrano nel piano di investimenti regionale per rendere la rete elettrica più resiliente al fenomeno delle ondate di calore.

A Reggio Calabria tale piano prevede la realizzazione di 4 nuove  linee elettiche in Media Tensione, tre in uscita dalla Cabina Primaria Gebbione e una dalla Cabina Primaria  Gallico, lunghe complessivamente quasi 9 Km, per le quali saranno necessari circa 7 Km di scavi.

L’attivazione di queste nuove linee, che si integreranno con quelle già esistenti, permetterà una migliore magliatura della rete elettrica, migliorandone ulteriormente l’affidabilità e la flessibilità, a vantaggio di cittadini e aziende del territorio. In caso di guasti, infatti tale magliatura consentirà di sezionare il tratto di linea interessato dal guasto e far transitare l’energia attraverso i cavi, riducendo, così, la durata di eventuali disservizi.

“Ridurre il numero e la durata delle interruzioni ed essere vicini al  territorio – ha affermato Carlo Artuso responsabile E-Distribuzione – Progettazione Lavori e Autorizzazioni DTR  Calabria – sono i punti cardine della strategia con cui la nostra azienda opera quotidianamente, avendo a cuore la qualità del servizio elettrico e la soddisfazione del cliente”.

Soddisfazione, a margine della conferenza di presentazione, è stata espressa dal Sindaco Falcomatà e dal Vicesindaco Armando Neri, che hanno messo in evidenza l’ottima interlocuzione
avviata dal’amministrazione Comunale con Enel. “Una sinergia hanno spiegato – che consentirà ai
cittadini di Reggio un miglioramento dei servizi, non solo per ciò che riguarda la distribuzione dell’energia elettrica, ma anche sul piano della viabilità che sarà ripristinata, con lavori a regola d’arte che l’amministrazione seguirà con attenzione, in diverse vie della città”.