fbpx

‘Ndrangheta: colpo al clan Di Giovanni, sorveglianza speciale e sequestri per 7 milioni

Polizia di Stato, colpo al clan Di Giovanni a Novara: misure di sorveglianza speciale, sequestri e confische

Duro colpo al clan Di Giovanni a Novara da parte della Polizia di Stato: due misure di sorveglianza speciale sono state imposte al 56enne Giuseppe Di Giovanni e a un suo parente omonimo 42enne della durata rispettivamente di 3 e 2 anni. Si è proceduto inoltre a sequestri e confische per 7 milioni di euro di immobili, veicoli, prodotti bancari, società, beni di lusso (anche una Ferrari Modena 360 ed il famoso night “Eden club”, adibito all’esercizio della prostituzione e in passato luogo di pianificazione di efferati omicidi).
Si tratta della fase conclusiva di una vasta operazione di Polizia che dal 2014 ad oggi si è concentrata sul clan ‘ndranghetista e che aveva già portato all’arresto dei 7 principali esponenti del sodalizio a alla denuncia di oltre 35 persone legate al gruppo criminale.