fbpx

A Montalto Uffugo il tenore Gianluca Sciarpelletti

Il tenore Gianluca Sciarpelletti il 18 agosto sarà a Montalto Uffugo nell’ambito del Festival Internazionale Leoncavallo

“I cantanti si giudicano in teatro”, recita una vecchia frase dell’ambiente lirico.

Ne sa qualcosa il tenore sabino Gianluca Sciarpelletti, ItaloAmericano e figlio d’arte, che ha calcato le tavole dei palcoscenici d’Italia e nel mondo.

E lo sa bene anche il suo pubblico che lo segue con una partecipazione emotiva, quasi “calcistica”, ed una diffusa conoscenza dei suoi tanti ruoli principali nel vasto repertorio operistico, dalla Traviata a Madama Butterfly, dalla Boheme all’Aida, fino alla Cavalleria Rusticana.

Il tenore Gianluca Sciarpelletti, protagonista assoluto all’inizio dell’anno, di un evento di solidarietà per la Fondazione di beneficenza Angel nello stato americano della Georgia, e poi impegnato in una lunga tournée, che ha toccato ben 14 tra le più importanti città della Cina, il prossimo 18 agosto sarà a Montalto Uffugo nell’ambito del Festival Internazionale Leoncavallo.

Per il Sindaco di Montalto Uffugo, Pietro Caracciolo, “si conferma ancora una volta lo spessore culturale della kermesse montaltese. È un privilegio per l’intera città accogliere il maestro Sciarpelletti. Sono sicuro – ha aggiunto Caracciolo – che le note sublimi dei pezzi “perduti” del Leoncavallo connoteranno significativamente l’evento della grande musica senza tempo. Il pubblico montaltese lo attende per tributargli tutta la propria ammirazione”.