fbpx

Messina, volontari a lavoro per la cura del verde di Villa Sabin

I soci dell’ASD “Belvedere Air Soft Vilage” di Messina a lavoro per la cura del verde di Villa Sabin

I giovani volontari dell’associazione universitaria Orione e i soci dell’Asd “Belvedere Air Soft Village” fanno squadra per la pulizia di Villa Sabin a Messina.  Era il 2 novembre dello scorso anno quando Angelo Minissale, referente del Movimento Sportivo Popolare (MSP) prendeva, tramite autorizzazione del Comune, in gestione il verde pubblico di Villa Sabin, impegnandosi insieme all’affiliata ASD “Belvedere Air Soft Village”, di tutelare la villa anche attraverso lo svuotamento dei cestini portarifiuti. La concessione è valida solo per un anno e, qualora e per il rinnovo la domanda per l’affidamento dell’area dovrà essere regolarizzata due mesi prima dalla scadenza del termine prescritto. Soddisfatta dell’iniziativa la dottoressa D’Angelo Ramona, Presidente dell’Associazione Dilettantistica, il cui scopo è quello di promuovere il Soft Air, disciplina riconosciuta dal CONI come tiro tattico sportivo, che dichiara: “il lavoro di pulizia scerbatura è utile a restituire alla città uno spazio verde pulito ed è stato compiuto rispettando di fatto i punti delle clausole riportate nel documento di accordo con il comune per l’adozione dello spazio verde”.  E sull’evento previsto in data 10 giugno e poi rinviato a data da destinarsi, ha  detto: “l’evento prevedeva la trasformazione di Villa Sabin in un campo per attività ludico ricreative e non in un campo per addestramento paramilitare così come qualcuno ha voluto fare intendere, serviva anche per far conoscere il lavoro che i ragazzi dell’ ASD “Belvedere Air Soft Village” hanno svolto all’interno dello spazio verde in questione”.