fbpx

Messina: confronto a Palazzo Zanca del sindaco De Luca con il dirigente Pagano

inontro pagano

Il sindaco di Messina incontra a Palazzo Zanca il dirigente Pagano

Sono ripresi stamani gli incontri tra il sindaco Cateno De Luca e la dirigenza, che hanno avuto inizio con l’ing. Riccardo Pagano, che guida il dipartimento Protezione Civile e Difesa del Suolo. Alla presenza degli assessori Massimiliano Minutoli, Alessandra Calafiore, Carlotta Previti, Giuseppe Scattareggia e Dafne Musolino, sono state affrontate le tematiche comunali connesse al Piano comunale di Protezione Civile, alla difesa del suolo con particolare riguardo al dissesto idrogeologico e all’erosione costiera. L’assessore al ramo, Massimiliano Minutoli ha sottolineato l’esigenza di un costante aggiornamento relativamente alla ripartizione dei fondi, in sede ANCI, destinate alle attrezzature avanzate, ai sensi della Legge 1/2018. Contestualmente si è dato risalto alla progettazione in essere e quella in corso presso l’assessorato regionale Territorio e Ambiente. Si è poi affrontata la questione dei finanziamenti previsti dal bando sulla linea 5.1.1. che nella fase di ammissibilità ha escluso due progetti importanti e per i quali si procederà al riesame. Il Sindaco ha rimarcato la necessità della massima efficienza del dipartimento di Protezione Civile che rappresenta un presidio aperto al territorio. Il dirigente Pagano ha evidenziato le carenze in organico, comuni a tutta la macchina amministrativa, a cui sta cercando di ovviare attraverso una distribuzione di compiti, che va al di là delle qualifiche specifiche, con un sistema di turnazione. Sottolineata infine l’importanza della gestione delle segnalazioni, che spesso sono utili alla risoluzione di problematiche, a volte non strettamente connesse alla Protezione Civile in un sistema di sinergie tra i Dipartimenti.