fbpx

Messina, due catanesi beccati a rubare in una chiesa di Forza d’Agro: non potranno più tornare senza autorizzazione per 2 anni [INFO e DETTAGLI]

Trovati a rubare all’interno di una chiesa del comune di Forza d’Agrò (ME)

Il Questore di Messina Mario Finocchiaro ha adottato 9 misure di prevenzione personali. 2 divieti di ritorno, nei confronti di due catanesi di 46 e 44 anni, responsabili in concorso tra loro del reato di furto aggravato commesso all’interno di una chiesa del comune di Forza d’Agrò (ME). I due non potranno ritornare senza preventiva autorizzazione nel territorio di quel comune per un periodo di 2 anni. 5 avvisi orali, con cui 5 persone sono state invitate a tenere una condotta conforme alla legge, con l’avvertenza che in caso contrario potranno essere proposti per l’applicazione di più gravi misure di prevenzione. 2 ammonimenti, nei confronti di un messinese di 37 anni ed un catanese di 48 anni per violenza domestica.