fbpx

Cinema: domani il gran finale del Festival di Taormina

Si concluderà domani il Festival del Cinema di Taormina

Ultima giornata, domani, per la sessantaquattresima edizione del Taormina FilmFest, che vede nelle vesti di direttori artistici Silvia Bizio e Gianvito Casadonte e l’organizzazione, guidata da Videobank, con il general manager Lino Chiechio e l’amministratore unico Maria Guardia Pappalardo. Alle 21 al Teatro Antico di Taormina, si terrà la cerimonia di premiazione, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, presentata dal conduttore e giornalista tv Salvo La Rosa, con un parterre internazionale che prevede la presenza, tra gli altri, di Matthew Modine, Michele Placido, Richard Dreyfuss, Rupert Everett, Maurizio Millenotti, Maria Grazia Cucinotta, Sebastiano Somma, Tony Sperandeo, Monica Guerritore e tanti altri. Il programma della giornata prevede, in sala A, alle ore 16, il cortometraggio “Le piccole cose”, di Emiliano Galigani, ambientato in una notte d’estate in Toscana. Giorgia, una bambina di dodici anni, sta aspettando il suo maldestro amico Fulvio: Giorgia ha la missione di sabotare e danneggiare segretamente un’auto. Tutto sembra essere perfettamente pianificato, ma tutto a un tratto le cose si trasformano in un disastro completo. Alle 16.30, la regista Angelica Zollo sarà in sala per presentare al pubblico il suo lungometraggio fuori concorso in anteprima internazionale “Trauma is a Time Machine”. La storia di una giovane in fuga da una famiglia violenta, finchè si ritrova costretta ad affontarli quando viene violentata dal proprio fidanzato.

(AdnKronos)