Emergenza idrica a Torregrotta: le precisazioni dell’Amministrazione comunale

Emergenza idrica a Torregrotta, l’Amministrazione comunale: “massima attenzione alla soluzione della problematica”

In riferimento all’articolo da noi pubblicato riguardante la crisi idrica di Torregrotta, l’Amministrazione Comunale precisa quanto segue:

“Torregrotta ha conosciuto una crescita urbanistica e demografica che ha pochi uguali e che la colloca ai primi posti della provincia di Messina per il consumo di suolo.

Ciò ha determinato una crescita “a doppia velocità”, con un totale scollamento tra un’intensa attività edificatoria ed un insufficiente sviluppo dal punto di vista infrastrutturale.

Ritardo che riguarda anche la rete idrica comunale, insufficiente e vetusta, che é causa di problemi ultradecennali di approvvigionamento, intollerabili specie nel periodo estivo, comunque quest’anno di portata inferiore rispetto al precedente in virtù dei puntuali interventi effettuati con riparazioni varie sulla rete, di potenziamento dell’approvvigionamento dei serbatoi con sostituzione di pompe che già stanno garantendo la fornitura alla parte alta del paese ivi comprese le strutture ricettive che vi sono ospitate, della soluzione definitiva della problematica del condominio “Bucceri”. Stiamo altresì provvedendo con rifornimenti straordinari con l’autobotte comunale, ove possibili, per alleviare il disagio.

L’Amministrazione comunale è impegnata, con i suoi uffici e le risorse umane disponibili, anche esterne, nell’individuazione e nell’eliminazione di perdite di acqua e nelle attività conclusive per l’allaccio, da poco autorizzato, del pozzo di contrada Benefizio alla rete ACAVN.

L’Amministrazione e gli Uffici comprendono il disagio dei Cittadini, privati di un bene essenziale, e vogliono rassicurarli garantendo loro la massima attenzione alla soluzione della problematica”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE