fbpx

Cosenza, l’appello del vescovo: “turisti rispettate la Sila”

Parco Nazionale della Sila

Il vescovo di Cosenza lancia un appello ai turisti: “rispettate la Sila”

Eco- appello del vescovo di Cosenza, mons. Francesco Nolè che ha deciso di rivolgerlo ai turisti che passeranno le vacanze in Calabria. “A quanti si rifugeranno nella nostra bella Sila, lungo le nostre coste, per riposare e rinfrancarsi, a quanti faranno attività estive qua e là con gruppi e realtà ecclesiali, l’esortazione a sentirsi ospiti accolti, custodi sapienti e non padroni di una natura che è una grande e bella pagina di Vangelo per l’umanità”, scrive Nolè sul settimanale diocesano ‘Parola di Vita’. Il vescovo ricorda ai turisti che ”mare o montagna, soprattutto dalle nostre parti, appaiono ancora nella loro purezza e bellezza, nonostante la mano dell’uomo abbia, tante volte, cercato di deturparle il volto”.