fbpx

Reggio Calabria: grande successo per lo spettacolo di fine anno del Centro Studio Danza

Una conferma d’eccellenza a Reggio Calabria con il grande spettacolo di fine anno del Centro Studio Danza

Il sogno, la magia, i colori, l’arte, la passione, l’allegria, la disciplina, il divertimento, la perseveranza, l’emozione, il talento, la tecnica, la professionalità, la creatività: tutto questo il grande spettacolo di fine anno regalatoci dal “CENTRO STUDIO DANZA”, diretto dalla prof.ssa Gabriella Cutrupi, nell’incantevole cornice del suggestivo teatro comunale “F. Cilea”. “Se puoi sognarlo, puoi farlo”, diceva il grande Walt Disney, ed è su questo aforisma che nasce il capolavoro ideato e realizzato, in modo impeccabile, dalla prof.ssa Gabriella Cutrupi, insieme a tutta la sua straordinaria équipe di maestri, che mette in scena il magico e colorato mondo Disney, in una sorta di duplice veste: quella artistica, appunto, ma anche quella d’introspezione psicologica, perché l’aforisma di Disney dovrebbe essere il filone conduttore di tutta la nostra vita: senza sogni non si può vivere e senza la forza e la determinazione il sogno non si può realizzare. Un sogno, abbinato ad una data, diventa un progetto e quindi una realtà.

Questo il grande e profondo messaggio che il “CENTRO STUDIO DANZA” ha “spiegato” alla sua platea, danzando, attraverso vari quadri di favole conosciute e amate da tutti, senza distinzione d’età. Il mondo incantato delle adorate principesse, passando da Frozen a Pocahontas, da Jasmine alla Bella Addormentata, da Biancaneve e i suoi “8” nani a Crudelia Demond con la sua carica dei 101, dalla Bella e la Bestia a Tarzan e il Re Leone, da Peter Pan al mondo di Alice con i suoi “estroversi” personaggi, da Ariel alle muse di Hercules, e gli intramontabili Pinocchio, Paperopoli e Topolinia. Già questo basterebbe a far comprendere l’eccletticità del capolavoro messo in scena dal “CENTRO STUDIO DANZA”, degno dei più grandi palcoscenici, ma, quello che ha colpito, ancor di più, gli occhi attenti di grandi cultori e amanti della danza e dell’arte, è l’essere riusciti a personificare, realizzare, trasmettere l’essenza, l’anima di ogni favola, attraverso una grande varietà di discipline: danza classica, contemporanea, flamenco, hip hop, teatrodanza, musical ,tango, salsa, urban style, social dance, tutti tra loro profondamente diversi, ma che la grande professionalità, la grande conoscenza dell’arte della prof.ssa Cutrupi e di tutta la sua straordinaria équipe, ha saputo coniugare, rendendo ancor più spettacolare, allegro, colorato ed introspettivo l’intero spettacolo, “spiegato” alla sua platea, danzando, attraverso vari quadri di favole conosciute e amate da tutti, senza distinzione d’età. Il mondo incantato delle adorate principesse, passando da Frozen a Pocahontas, da Jasmine alla Bella Addormentata, da Biancaneve e i suoi “8” nani a Crudelia Demond con la sua carica dei 101, dalla Bella e la Bestia a Tarzan e il Re Leone, da Peter Pan al mondo di Alice con i suoi “estroversi” personaggi, da Ariel alle muse di Hercules, e gli intramontabili Pinocchio, Paperopoli e Topolinia.

Già questo basterebbe a far comprendere l’eccletticità del capolavoro messo in scena dal “CENTRO STUDIO DANZA”, degno dei più grandi palcoscenici, ma, quello che ha colpito, ancor di più, gli occhi attenti di grandi cultori e amanti della danza e dell’arte, è l’essere riusciti a personificare, realizzare, trasmettere l’essenza, l’anima di ogni favola, attraverso una grande varietà di discipline: danza classica, contemporanea, flamenco, hip hop, teatrodanza, musical ,tango, salsa, urban style, social dance, tutti tra loro profondamente diversi, ma che la grande professionalità, la grande conoscenza dell’arte della prof.ssa Cutrupi e di tutta la sua straordinaria équipe, ha saputo coniugare, rendendo ancor più spettacolare, allegro, colorato ed introspettivo l’intero spettacolo, impreziosito anche dalla presenza del ballerino professionista e coreografo Davide Romeo con la sua compagnia “USCITE D’EMERGENZA” e del ballerino cubano Josè Aleberto Gonzales Martinez. Il tempo è davvero “volato” dentro il teatro, proprio come una favola dentro le favole, lasciando però in ogni spettatore la consapevolezza che la danza di qualità, la danza che ha le sue “radici” su una vera conoscenza tecnica, la danza che “forma” davvero grandi artisti esiste, bisogna solo saperla riconoscere e il “CENTRO STUDIO DANZA” ne è la più grande testimonianza con la sua pluriaffermata realtà di oggi, iniziata con un grande sogno di ieri… per non dimenticare mai che “SE PUOI SOGNARLO, PUOI FARLO”!