Reggio Calabria, la sezione Aip avrà una nuova sede: firmato il patto per l’ex emeroteca comunale

Firmato il patto di collaborazione con l’Associazione Italiana Persone Down di Reggio Calabria

L’Associazione Italiana Persone Down di Reggio Calabria, con la presenza del Presidente della sezione Bruno Arichetta, ha firmato questa mattina, presso gli uffici del Settore Risorse Umane e Patrimonio Collettivo del CE.DIR, il patto di collaborazione per l’ex emeroteca comunale di Via Palmi, soggetta negli ultimi mesi a due atti vandalici che ne hanno causato il danneggiamento degli interni.

Il bene di cui sopra, che già dallo scorso giugno 2017 era stato richiesto dall’AIPD, attraverso il portale dei Beni Comuni dell’ Amministrazione Comunale, sarà adesso riqualificato ad opera dell’Associazione stessa, con l’aiuto di tutte le realtà associative ed i singoli che, lo scorso 24 Marzo, si sono riuniti per un Sit-in proprio davanti l’ex emeroteca, per dichiarare solidarietà e collaborazione all’AIPD di Reggio Calabria. Tanti, tantissimi amici disposti a dare una mano concreta per il bene dell’Associazione e dell’intera comunità. La struttura, una volta rigenerata, sarà infatti destinata allo svolgimento di corsi di formazione e di educazione all’autonomia per persone con la sindrome di Down di ogni età e disporrà anche di servizi di informazione e consulenza rivolti alle famiglie.

Giornata molto importante, dunque, non solo per i soci e collaboratori dell’Associazione ma per tutta la città di Reggio Calabria. “E’ la prima volta che consegniamo un bene pubblico – afferma la dott.ssa Carmela Stracuzza, dirigente del Settore Risorse Umane e Patrimonio Collettivo – siamo veramente felici che questo venga affidato a voi“.

Manca ancora il verbale di consegna ed altri piccoli dettagli da concretizzare ma l’Associazione Italiana Persone Down di Reggio Calabria, oggi, con questa importantissima firma, porta a casa uno dei risultati più significativi ed importante della sua storia.