fbpx

Acqua a Messina: da domani erogazione ridotta in città [INFO UTILI]

Tecnici Amam al lavoro per riparare la tubazione da 600 millimetri che parte dal serbatoio di Montesanto verso gli abitati della zona centro nord di Messina

Tecnici di AMAM al lavoro, domattina a Gravitelli, per gli interventi programmati di sostituzione di un tratto di condotta da 600 millimetri, che consente all’impianto di Montesanto, il serbatoio ‘principale’ di Messina, di alimentare la rete idrica del centro della città, dei villaggi collinari nord, Castanea e le ‘Masse’, e gli abitati rivieraschi sino a Torre Faro.  I lavori si protrarranno per due giorni, giovedì 5 e venerdì 6 luglio, e comporteranno una riduzione nei tempi di erogazione idrica, per fasce orarie di ogni zona, a partire da domani, giovedì 5 luglio, alle ore 10.00.  In dettaglio, le zone interessate dalla temporanea minore erogazione saranno quelle di: Camaro S. Luigi, via Polveriera, le zone adiacenti la Via Palermo, il viale Boccetta, Contrada Scoppo, il viale Giostra, Tremonti, Annunziata bassa, Annunziata Alta, S. Licandro e la parte alta della Circonvallazione e della Panoramica, i Villaggi collinari di Reginelle, Curcuraci, Castanea e delle Masse, gli abitati della riviera nord sino a Torre Faro, compresi Ganzirri, l’Ospedale Papardo e l’Ospedale Ortopedico. Secondo quanto programmato, una volta ultimati i lavori, a partire dalla giornata di sabato 7 luglio prossimo, la distribuzione tornerà regolare.