Reggio Calabria: a Palazzo Alvaro un incontro tra le associazioni per far rivivere il Teatro Siracusa [FOTO, VIDEO e INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Si è svolto a Palazzo Alvaro a Reggio Calabria un incontro tra le associazioni e gli operatori culturali per capire come restituire il Teatro Siracusa alla città

A Reggio Calabria si è svolto un incontro esplorativo ma anche operativo, promosso dalle associazioni e dagli operatori culturali della città, per capire come restituire il Teatro Siracusa ai reggini. Questo pomeriggio infatti presso il Palazzo Corrado Alvaro, il sindaco Giuseppe Falcomatà, le associazioni culturali e diversi artisti si sono incontrati per poter condividere progetti e speranze per recuperare uno dei gioielli della città. “Stiamo combattendo da anni per il Teatro Siracusa – sottolinea il comico Giacomo Battagliabisogna dialogare con i proprietari, ci vuole un imprenditore che scommetta sul Teatro e molti artisti si sono resi disponibili a far rinascere uno dei patrimoni più importanti della nostra città”. 

“Il locale è chiuso per problemi con i vigili del fuoco – sottolinea Luca Perna, il proprietario del Teatro Siracusa – per anni abbiamo sponsorizzato il Teatro, dopo 30 anni ci siamo stancati dei ritardi nei pagamenti e ci siamo rivolti ad un imprenditore che ha preso in gestione un locale che ha un vincolo non solo architettonico ma anche funzionale. Io spero che l’azienda Zuiki risolva al più presto i suoi problemi burocratici e si possa tornare anche a pensare alle attività di spettacolo come previsto dal contratto che per altri 14 anni li lega al Teatro, se invece l’azienda dovesse rescindere il contratto si potrebbe parlare con le istituzioni per un progetto concreto. Una riunione interessante ed esplorativa  -conclude Perna – che può fornire un offerta culturale unita allo shopping come era fin dall’inizio nei piani dell’azienda”.