Previsioni Meteo, è ancora Allerta sull’Italia: il Solstizio d’Estate scatena una nuova tempesta in Calabria e Sicilia

Previsioni Meteo, nel giorno del Solstizio d’Estate si scatena un’altra tempesta tra l’Europa centro/orientale e l’Italia: scatta l’allerta per le Regioni Adriatiche, rischio alluvioni lampo

Previsioni Meteo- E’ il giorno del Solstizio d’Estate ma di estivo in queste ore nel tempo dell’Italia c’è ben poco: fa caldo e splende il sole soltanto al Nord, in modo particolare al Nord/Ovest, con temperature anche oggi oltre i +30°C per il terzo giorno consecutivo tra la pianura Padana e i fondovalle alpini, mentre al Centro e al Sud continua l’instabilità con forti temporali pomeridiani. Oggi pomeriggio avremo infatti ulteriori nubifragi specie tra Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna, ma attenzione al primo maltempo in arrivo anche al Nord/Est, tra Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. E’ l’avanguardia del nuovo brusco peggioramento proveniente dall’Europa centro/orientale: avremo forti temporali anche su Svizzera e Austria.

Ma il Solstizio d’Estate porta anche un nuovo brusco peggioramento delle conizioni meteo per l’affondo di una tempesta dalla Penisola Scandinava all’Europa centrale. Basti pensare che a Stoccolma sta diluviando con +8°C, e tra Norvegia e Svezia nevica oltre gli 800 metri di altitudine come se fossimo ancora all’inizio della Primavera. Freddo e piogge anche in Danimarca, dove abbiamo temperature che non superano i +10°C in pieno giorno sulle coste.

A partire da domani, Venerdì 22 Giugno, quest’ondata di maltempo si porterà più a Sud, tra l’Italia e i Balcani. Domani mattina, infatti, avremo temporali violentissimi sull’alto Adriatico, tra Slovenia, Croazia, Friuli Venezia Giulia e Veneto: alto rischio di tornado e grandinate. Nel corso della giornata il maltempo si estenderà su tutte le Regioni Adriatiche, con violenti temporali tra Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. E’ alto il rischio di tornado, bombe d’acqua e addirittura alluvioni lampo, vista l’entità particolarmente estrema dei fenomeni di maltempo, con forti raffiche di vento e un brusco calo delle temperature.

Sarà solo l’inizio di un nuovo lungo periodo di fresco e maltempo: tra il weekend e i primi giorni della prossima settimana farà ancora più freddo, con temperature tipiche di fine Marzo o inizio Aprile su tutte le Regioni Adriatiche e al Sud, e piogge torrenziali sempre in queste aree. L’Estate può aspettare. Sarà per questo motivo che Google ha deciso per la prima volta nella storia di escludere l’Italia dal doodle sul Solstizio?

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale: