Immigrati, altri 800 soccorsi al largo della Libia mentre la nave Aquarius rimane bloccata tra Malta e la Sicilia [LIVE]

salvini nave aquarius

La nave Aquaius bloccata ancora a largo tra Malta e Sicilia in attesa di indicazioni sul porto dove sbarcare

Continua l’attivita’ di soccorso dei migranti al largo della Libia. Sarebbero circa 800 quelli salvati tra la giornata di ieri e la notte da diverse unita’, italiane ed estere, mentre Aquarius – con 629 a bordo – attende ancora l’indicazione del porto dove sbarcare. E’ ancora in stand by tra Malta e l’Italia la nave Aquarius, l’imbarcazione con a bordo 629 migranti alla quale il governo ha negato l’accesso ai porti italiani. Al momento la nave, come si puo’ riscontrare dai tracciati radar in rete, e’ nella stessa zona dove nella tarda serata di ieri Imrcc di Roma aveva detto all’equipaggio di attendere indicazioni, vale a dire 27 miglia nautiche da Malta e 35 dall’Italia. “Serve con urgenza una rapida soluzione” alla vicenda e un “porto sicuro” dove sbarcare i migranti ha twittato questa mattina Msf postando delle foto dei migranti che pregano e sottolineando che nessuno di loro sa dello “stallo diplomatico” in corso. Parole ribadite anche da Anelis Borges, la giornalista di Euronews che si trova a bordo della nave. “Non ci siamo mossi per tutta la notte e la gente comincia a chiedere perche’ ci siamo fermati”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE