Camera, Cannizzaro-Occhiuto: i calabresi di Forza Italia da Reggio e Cosenza alla Commissione Bilancio [INFO e DETTAGLI]

cannizzaro occhiuto forza italia

I calabresi Francesco Cannizzaro di Reggio Calabria e Roberto Occhiuto di Cosenza sono i protagonisti di Forza Italia nella Commissione Bilancio, una delle più importanti della Camera dei Deputati

Finalmente si sono insediate stamattina le Commissioni Parlamentari: in una delle più importanti, la V Commissione al Bilancio, troviamo i due calabresi di Forza Italia Francesco Cannizzaro (di Reggio Calabria) e Roberto Occhiuto (di Cosenza). Si tratta della commissione più prestigiosa, dove abbiamo anche 4 ex ministri e numerose personalità (qui l’elenco completo con tutti i nomi).

La Commissione Bilancio rappresenta il nucleo centrale dell’intera attività parlamentare e, di conseguenza, detta i tempi degli interventi e delle azioni del Governo dell’intero Paese. Investimenti e politica per la crescita e lo sviluppo passano necessariamente da questa commissione che, strategicamente, svolge su tutti i campi funzioni legislative, conoscitive, di indirizzo e di controllo. Ogni disegno di legge che viene affidato, è sottoposto a valutazione attenta e scrupolosa per qualità ed efficacia, ed in base alle disposizioni che il testo stesso contiene, dal Governo si acquisiscono i dati e le informazioni necessarie a tale scopo. La Commissione Bilancio è incaricata di verificare l’impatto dei progetti di legge sulla finanza pubblica e sul rispetto dell’obbligo costituzionale di prevedere come fare fronte a nuove o maggiori spese. La sua composizione prevede il rispetto proporzionale fra gli eletti appartenenti ai vari gruppi politici e viene rinnovata ogni due anni, con la possibilità di riconfermare i deputati già presenti. Fama e funzione strategica della Commissione Bilancio sono legate sicuramente alla manovra finanziaria di ogni Governo nazionale che, nelle sue stanze, deve disegnare con cura l’architrave principale della fiscalità italiana. Le migliaia di emendamenti che ogni volta vengono presentati a modifica della finanziaria, in questa Commissione subiscono il filtro principale, stabilendo quindi, quelli che possono essere annessi come variazione oppure no. La Commissione Bilancio e’ quella che solitamente si riunisce più volte e anche questo dato è legato al provvedimento chiave dell’attività parlamentare annuale: la legge di bilancio. I dati parlano addirittura di 1497 sedute singole della Commissione Bilancio in cui si è riunita nella passata legislatura e di un totale di 1744 sedute a Commissioni riunite, cioè per l’esame congiunto di testi le cui tematiche interessano principalmente le altre commissioni permanenti della Camera dei Deputati.