Reggio Calabria, Poste Italiane sull’operazione Mosaico: “siamo parte lesa, impiegati già licenziati e sospesi” [FOTO, NOMI e DETTAGLI]

  • MOLLICA Paolo classe 1977
    MOLLICA Paolo classe 1977
  • favasuli Angela
    favasuli Angela
  • Auriemma Vincenzo
    Auriemma Vincenzo
  • bentivoglio carmela filomena
    bentivoglio carmela filomena
  • CINCINNATO Francesco classe 1963
    CINCINNATO Francesco classe 1963
  • COMMISSO Andrea classe 1974
    COMMISSO Andrea classe 1974
  • COMMISSO Domenico classe 1970
    COMMISSO Domenico classe 1970
  • de santis giuseppe
    de santis giuseppe
  • Fasano Marco
    Fasano Marco
  • FELICETTI Antonino Francesco classe 1961
    FELICETTI Antonino Francesco classe 1961
  • FEMIA Corrado classe 1974
    FEMIA Corrado classe 1974
  • Luino Pietro
    Luino Pietro
  • parisi caterina
    parisi caterina
  • parisi paola
    parisi paola
  • Porcutan C.C.
    Porcutan C.C.
  • RASCHELLA' Antonio classe 1960
    RASCHELLA' Antonio classe 1960
  • SICILIANO Bruno Gerardo classe 1955
    SICILIANO Bruno Gerardo classe 1955
  • SURACE Pietro
    SURACE Pietro
  • STURMA Esterina 17.01.1955
    STURMA Esterina 17.01.1955
  • Leale Lucia
    Leale Lucia
  • OPPEDISANO Francesco classe 1981
    OPPEDISANO Francesco classe 1981
/

Reggio Calabria: la posizione di poste italiane dopo l’operazione Mosaico che ha portato all’arresto di 29 persone

In merito all’operazione Mosaico, Poste Italiane ha offerto, come di consueto, e sin dal 2015, anno dell’avvio dell’indagine,  la massima collaborazione alla Polizia giudiziaria di Reggio Calabria, impegnata nell’inchiesta su una ipotesi di truffa alla quale avrebbero concorso alcuni suoi dipendenti. L’Azienda è parte lesa nella vicenda. Poste Italiane ha assunto provvedimenti immediati nei confronti degli indagati: alcuni impiegati sono stati licenziati già nel 2015 per gravi irregolarità interne già accertate autonomamente dall’Azienda, per altri è scattata la sospensione. Di seguito tutti i nomi delle persone coinvolte.

SOGGETTI SOTTOPOSTI ALLA MISURA DELLA CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE

  1. COMMISSO Domenico, nato a Locri il 27.5.1970, residente a Reggio Calabria, Archi, via Quartiere Cep Lotto XVII n.0 s.A p.2 i.4;
  2. COMMISSO Andrea, nato a Locri il 19.10.1974, residente a Siderno via Circonvallazione nord n. 121;
  3. FEMIA Corrado, nato a Locri il 04.06.1974, residente a Gioiosa Jonica, via Strada Circhietto n. 1;
  4. FELICETTI Antonino Francesco, Reggio Calabria il 3.5.1961, ivi residente in via Provinciale Vecchia n. 31;
  5. RASCHELLÀ Antonio, nato a Sant’Agata del Bianco il 14.6.1960, residente a Bianco, via D. Salvatori n. 36;
  6. NAPOLI Anna Maria, nata a Bovalino il 12.3.1960, ivi residente in via Tarzia 14;
  7. SICILIANO Bruno Gerardo, nato a Locri (RC) l’11.9.1955, residente a Gerace (RC), via Zaleuco n. 7;
  8. OPPEDISANO Francesco, nato a Locri il 17.1.1981, residente a Siderno, via Dromo Sud n. 46;
  9. MOLLICA Paolo, nato a Locri l’8.10.1977, residente a Siderno in via Cerchietto n. 4/A;
  10. CALDERONE Nadia Paola, nata a Marina di Gioiosa il 21.10.1959 ed ivi residente in via C. Alvaro n. 1;
  11. CINCINNATO Francesco, nato a Marina di Gioiosa il 20.9.1963 ed ivi residente in via S.da Circhetto n. 2.

ELENCO DEI SOGGETTI SOTTOPOSTI ALLA MISURA DEGLI ARRESTI DOMICILIARI

  1. BENTIVOGLIO Carmela Filomena, nata a Samo il 22.12.1940, residente a Bianco, via D. Salvadori n. 36;
  2. FASANO MARCO, nato a Vietri Sul Mare (SA) il 6.12.1970, residente a Torino, via V. A. Cignaroli n. 8;
  3. MARRONI Giovanni, nato a Torino il 12.4.1962, residente a Trofarello (TO), via Belvedere n. 64;
  4. DE SANTIS Giuseppe, nato a Patrica (FR) il 16.4.1942, residente a Ciampino (RM), via Muro dei Francesi n. 186;
  5. STURMA Esterina, nata a Torino il 17.1.1955, residente a Sangano, via Pinerolo Susa n. 82;
  6. PRESCURA Marilena, nata a Focsani (Romania) il 18.2.1981, residente a Aprilia (RM), via Carlo Poma n. 8;
  7. CATTANEO Maria, nata a Desio il 3.12.1945, residente a Inverigo (CO), via Fornacetta n. 65;
  8. PORCUTAN Cosmin Claudiu, nato in Romania il 20.12.1985, residente a Chieri (TO), via Rosine n. 18;
  9. FAVASULI Angela, nata a Locri il 30.07.1979, residente a Siderno in via Cerchietto n. 4/A;
  10. PARISI Caterina, nata a Reggio Calabria il 31.8.1988, residente a Bovalino, via Giovanni Verga n. 24;
  11. PARISI Paola, nata a Reggio Calabria il 13.11.1983, residente a Delianuova, via T. Campanella n. 26;
  12. ROMEO Bianca, nata a Rosarno il 12.2.1956, residente a Bovalino Marina, via Giovanni Verga n. 24;
  13. SURACE Pietro, nato a Melito P.S. il 26.3.1975 e residente a Brancaleone via Milite Ignoto n. 130;
  14. AURIEMMA Vincenzo, nato a Pomigliano d’Arco il 19.4.1973 e residente in Somma Vesuviana (NA), via Pizzone Cassante n. 17;
  15. LEALE Lucia, nata a Napoli il 4.2.1973 e residente in Somma Vesuviana (NA), via Pizzone Cassante n. 17;
  16. SANSÒ Luigi, nato a San Giorgio a Cremano il 9.3.1961 ed ivi residente, via Carlo Miranda n. 367;
  17. LUINO Pietro, nato a Napoli il 30.12.1974 e residente a Casalnuovo di Napoli, via Cavour n. 12;
  18. CAMILLÒ Caterina, nato a Vibo Valentia l’8.5.1966 e residente in Vibo Marina, via Campania n. 5.