Reggio Calabria: presentata la terza edizione dell’“Infiorata Miti e Leggende del Mediterraneo” [FOTO e INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria: presentata presso il gazebo di “Sottozero” la terza edizione dell’ “Infiorata Miti e Leggende del Mediterraneo”, che si terrà dall’8 al 10 Giugno, organizzata dalla Pro Loco di Taurianova

È stata presentata questa mattina alle ore 10,30 presso il gazebo di “Sottozero” sul lungomare di Reggio Calabria la terza edizione dell’ “Infiorata Miti e Leggende del Mediterraneo”, che si terrà dall’8 al 10 Giugno, organizzata dalla Pro Loco di Taurianova. All’incontro insieme agli organizzatori, ha preso parte anche il deputato Francesco Cannizzaro. 80 Metri di tappeto floreale, 100.000 fiori, Corteo Storico Barocco con 80 figuranti, 35 sbandieratori, 5 Luminarie tridimensionali, fanfara dei Bersaglieri, convegni e mostre culturali. Quest’anno la manifestazione è gemellata con i Maestri dell’Associazione Petali d’Arte di Noto, per unire non solo virtualmente le due infiorate e così le due regioni. Questa iniziativa deve diventare un patrimonio regionale – sottolinea il deputato Francesco Cannizzaro, perciò da consigliere regionale ho presentato un proposta di legge affinché questa iniziativa diventi un patrimonio della intera Calabria.