Reggio Calabria, la città scende in piazza contro le voragini nelle strade: il MNS sollecita le autorità con “#Bastabuche” [FOTO e VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria, stamattina sul Lungomare la manifestazione “#Bastabuche”

Questa mattina alle ore 9:00 a Reggio Calabria si è svolta la manifestazione #Bastabuche organizzata dal Movimento Nazionale per la sovranità in collaborazione con Asd Sport Promotion. La città è un groviera e vi è un grosso problema di sicurezza pubblica – sottolinea il Segretario Provinciale di MNS Ernesto Siclari  la situazione non può più essere tollerata e solleciteremo la presenza del Prefetto nella questione perché anche lui deve vigilare nella sicurezza dei cittadini. Rattoppare le buche come fa questa amministrazione non risolve il problema, aspettiamo che venga risolto questo grave problema e non si aspetti l’ultimo giorno di campagna elettorale per asfaltare le strade.

La manifestazione  è partita da Piazza Indipendenza dove sono state distribuite le magliette, per poi spostarsi alle ore 10:30 con moto e auto a Piazza Italia dove è intervenuto il Segretario Provinciale di MNS Ernesto Siclari.