Allerta Meteo, forte maltempo in arrivo: attenzione a Mercoledì 23 Maggio in Calabria e Sicilia [DETTAGLI]

/

Allerta Meteo, forte maltempo tra oggi e Mercoledì in tutta Italia

Allerta Meteo – Prosegue l’ondata di maltempo in tutta Italia. Tra oggi e dopodomani infatti ci aspettano giorni di instabilità con nubifragi, temporali, acquazzoni e grandinate. Ieri sera un primo “assaggio” estremo nel cuore della Toscana, con la bomba d’acqua di Sovicille vicino Siena. Oggi pomeriggio avremo altri fenomeni violenti proprio tra Toscana e Umbria, le due Regioni più colpite ma non le uniche. Il maltempo infatti interesserà in modo pesante anche Piemonte, Lombardia, Emilia, Liguria, Sardegna e zone interne di Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia con temporali sparsi a macchia di leopardo nelle zone appenniniche. Domani, Martedì 22 Maggio, i fenomeni più estremi colpiranno il Nord, specie al mattino tra Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna settentrionale. Nel pomeriggio i fenomeni si intensificheranno ulteriormente tra Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo e anche al Sud, nella Puglia centro/settentrionale, in Basilicata e in Sicilia dove arriverà un’altra area perturbata proveniente dalla Tunisia. Sarà qui che dopodomani, Mercoledì 23 Maggio, avremo violenti nubifragi proprio tra Sicilia e Calabria, provenienti dal Nord Africa con un grande carico di Sabbia del Sahara.

Stavolta le temperature non diminuiranno sensibilmente come accaduto la scorsa settimana: farà caldo, con forti sbalzi termici tra le fasi soleggiate (fino a +28/+29°C) e i temporali, che faranno crollare le temperature in alcuni casi addirittura fino a +12/+13°C, quindi di oltre 15°C in pochi minuti. Questo potrà generare anche pericolosissime trombe d’aria (o tornado, i due termini sono sinonimi). Massima attenzione. Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE