Volley: al “PalaCalafiore” di Reggio Calabria va in scena l’Azzurro nazionale

Gli azzurri guidati da Gianlorenzo Blengini dopo qualche giorno di raduno tra Roma e Reggio Calabria, proprio nella città dello stretto faranno  il loro esordio al PalaCalafiore contro l’Australia il prossimo 18 maggio

volleyIl “PalaCalafiore” si tingerà di azzurro. Gli azzurri guidati da Gianlorenzo Blengini dopo qualche giorno di raduno tra Roma e Reggio Calabria, proprio nella città dello stretto faranno  il loro esordio al PalaCalafiore contro l’Australia il prossimo 18 maggio. L’ultima apparizione azzurra in riva allo stretto risale a dieci anni fa e questa gara è, per l’intera nostra regione, un momento per respirare il Volley che conta, quello che tutti siamo abituati a vedere in televisione.  L’importante manifestazione sportiva è stata voluta dal Comitato regionale della Fipav, mentre l’organizzazione dell’evento è stata affidata al Comitato Territoriale guidato dall’ottimo Presidente, Domenico Panuccio. La nazionale Italiana giungerà a Reggio Calabria già dal 14 maggio e il COL sta già preparando una serie di iniziative che vedranno impegnati gli atleti, i tecnici e lo staff della nazionale in vari incontri istituzionali e in giro per le scuole per sponsorizzare il volley ma soprattutto per fare entrare i  ragazzi/e in contatto con i beniamini che ci tengono incollati davanti alla Tv.

“Quello di riportare nella città di Reggio Calabria la nazionale italiana di volley maschile, massima espressione di questo sport, è un desiderio che avevo espresso già dal primo giorno della mia elezione a Presidente – ha dichiarato un visibilmente soddisfatto Domenico Panuccio-. Se oggi ciò si è avverato il merito non è sicuramente mio, ma del Presidente Federale Bruno Cattaneo e del Vice Presidente Giuseppe Manfredi, a loro vanno i mie ringraziamenti per aver dato alla nostra Provincia e alla Regione questa grande opportunità, di vedere dal vivo all’opera la Nazionale Italiana medaglia d’argento alle ultime olimpiadi . Era lo scorso mese di ottobre quando il presidente Cattaneo è stato ospite a Reggio Calabria, in quell’occasione era venuto per incontrare il Sindaco della Città, Giuseppe Falcomatà, e gli altri amministratori per discutere del Centro Sportivo  che dovrà sorgere a Ravagnese e proprio in quell’occasione il Sindaco Falcomatà ha chiesto al Presidente di poter avere la nazionale in riva allo Stretto, e così è stato. Ora ci aspetta un periodo di lavoro intenso affinché- ha concluso il numero uno del Comitato reggino, Panuccio- si possa svolgere tutto nel modo migliore possibile”.