Vibo Valentia: spaccio di stupefacenti, 6 persone agli arresti domiciliari

Spaccio di stupefacenti, Vibo Valentia: in esecuzione 6 misure cautelari degli arresti domiciliari

È in corso dalle prime luci dell’alba a Vibo Valentia un’operazione dei carabinieri: in esecuzione 6 misure cautelari degli arresti domiciliari emesse nei confronti di soggetti residenti o domiciliati nei Comuni costieri del vibonese e dell’hinterland milanese per spaccio di sostanze stupefacenti. L’attività investigativa ha consentito di individuare e disarticolare una fitta rete di spaccio riconducibile ad un sodalizio criminoso, composto da 14 soggetti, capeggiato da un gruppo familiare, che rifornivano di marijuana, hashish e cocaina tutta l’area costiera della Provincia di Vibo Valentia denominata “Costa degli Dei”.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Vibo Valentia e dalla stazione carabinieri di Briatico.

Altre due persone sono destinatarie della misura dell’obbligo di dimora. Gli 8 soggetti sono ritenuti contigui al locale di ‘ndrangheta di Zungri e responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti. Altri 6 sono stati deferiti in stato di libertà.