Verona: richiedenti status rifugiato le nigeriane fermate per prostituzione

Verona, 11 apr. (AdnKronos) – Sono tutte richiedenti lo status di rifugiato le sette ragazze nigeriane fermate ieri sera in piazzale Guardini, durante un controllo antiprostituzione della Polizia municipale. Le giovani, tra i 18 e i 28 anni, sono state fermate e accompagnate al comando di via del Pontiere in quanto prive di regolari documenti.
Proprio dagli accertamenti effettuati attraverso l’ufficio Immigrazione della Questura, è emerso che le ragazze sono tutte richiedenti lo status di rifugiato e pertanto non possono essere allontanate dal territorio nazionale. I nominativi saranno segnalati alla Prefettura di Verona perchè siano adottati provvedimenti di trasferimento dalle strutture dove le giovani soggiornano. La Polizia municipale ha potenziato i servizi, nelle ore serali e pomeridiane, su segnalazione dei genitori degli studenti.

Adnkronos