Veneto: assessore Bottacin, 1,5 mln per la sicurezza del territorio

Venezia, 10 apr. (AdnKronos) – ‘Nell’ambizioso programma di messa in sicurezza del Veneto, a fine marzo abbiamo approvato in Commissione tecnica decentrata un importante intervento sulla frana di Saviane in comune di Alpago (Belluno), che sarà seguito dal Genio Civile. Si tratta di un progetto da 500.000 euro, con cui si prevede la sistemazione della briglia sulla Valturcana, ai piedi della frana di Saviane, e un repellente sulla confluenza Valturcana-Tesa per formare un’area di deposito di eventuale materiale proveniente dalla frana”. A dirlo l’assessore alla difesa del Suolo Gianpaolo Bottacin.
In attesa di dare il via agli interventi (presumibilmente tra fine 2018 e inizi 2019), nel frattempo la Regione renderà da subito disponibile parte di un’area per depositare il materiale proveniente dalla frana di Caoáº?e, agevolando così la Provincia nell’avvio del piccolo lavoro in somma urgenza previsto sulla frana di sua competenza.

Adnkronos