Trofeo delle Regioni: operazione riscatto, la Calabria batte la Basilicata

trofeo regioniOperazione riscatto compiuta per la rappresentativa calabrese al Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini”. Il cammino per gli atleti del Referente Tecnico Territoriale Simona Pronestì è al momento riconducibile ad un cammino più che positivo composto da tre vittorie ed una sconfitta(battute Valle D’Aosta,Molise e Basilicata accanto all’unica sconfitta con l’Abruzzo). L’iter cestistico pasquale si concluderà il 2 aprile alle ore 11.15 con la sfida finale contro il Molise, avversario già battuto da Simonetti e soci nella seconda giornata di gare. Vittoria di gruppo coordinata da un super capitano Agosto per i calabresi che battono la resistenza della Basilicata. Un pò contratti nel primo quarto ma con tanto gioco corale, il marchio di fabbrica del match per il team allenato da Giuseppe Cotroneo e Fausto Scerbo. Nel secondo periodo iniziano i primi minuti allunghi che diventeranno importanti nella seconda parte di gara. Molto bene il duttile Freno, i rapidi Scarfò e Barilà accanto alle invenzioni in regia di Ziino ed alla fisicità di Campolo e del ritrovato Tiberi. Tante piccole cose viste in campo portano il risultato totalmente nelle mani della Calabria che vince con un solido più venti:53 a 33.

Calabria-Basilicata 53-33

(12-9,11-7,17-10,13-7)

Calabria:Ziino 4,Campolo 9,Scarfò 11,SImonetti 4,Agosto 19,Giovinazzo 2,Barilà 2,De Rito,Freno 2,Messina,Tiberi,Sontuoso.All Cotroneo Ass Scerbo

Basilicata:Fraccalvieri 5,Valvano,Piro 2,Cifarelli 5,Ungolo 12,Tolve 5,D’Andrea 1,Gioscia,Visceglia 1,Blasi,Meliddo,Notar Francesco 2.All M.Paternoster Ass. Romano e Pace.