Treviso: i droni mappano il Castello di Roncade, è il progetto Ville Venete in Web-Gis (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – Il progetto si inserisce in una più vasta attività denominata Lezioni in Villa, coordinata dalla Professoressa Paola Bellin. Qui gli studenti hanno approfondito la storia, lo sviluppo e il valore, dal punto di vista territoriale ed ambientale, delle Ville Venete con l’intento condividere una maggiore consapevolezza delle bellezze artistiche ed architettoniche del territorio. Di questo progetto fanno parte più project-work tra i cui: “Tipologia, Funzione, Forma: una lettura di Villa Giustinian a Roncade” curato dalla classe 4E con il coordinamento della Prof.ssa Elisa Ghedin. Nello specifico i ragazzi hanno cercato di rintracciare e leggere le tracce della storia materiale del Castello di Roncade utilizzando testi Iuav.
Tra i project-work anche quello della classe 4H, coordinata dalla prof.ssa Barbara Zoppelli: Agnesina Badoer e l’eredità di un sogno; un video dedicato ad Agnesina Badoer Giustiniani, patrizia veneziana a cui si deve la realizzazione del Castello di Roncade. Il video parte dalla lettura e dall’analisi di fonti storiche, quali i tre testamenti redatti in momenti diversi dalla donna, e ha come base la suggestiva ipotesi dello storico dell’arte Matteo Ceriana, che attribuisce il primo impianto planimetrico della villa all’architetto veronese Giovanni Giocondo. Tutti project-work saranno presentati al Castello di Roncade il 7 ed 8 aprile durante Primavera in Castello .

Adnkronos