Total: accordo con Saudi Aramco per impianto petrolchimico

Parigi, 10 apr. (AdnKronos) – Protocollo d’intesa tra il gruppo petrolifero francese Total e Saudi Aramco per la costruzione di un impianto petrolchimico gigante a Jubail in Arabia Saudita. Ad annunciarlo in una nota è la stessa Total. La firma è arrivata in occasione della visita a Parigi del principe ereditario Mohammed ben Salmane.
Questo progetto rappresenta un investimento di circa 5 miliardi di dollari e produrrà oltre 2,7 milioni di tonnellate di prodotti chimici a valore aggiunto. I lavori di ingegneria inizieranno nel terzo trimestre dell’anno. Questo polo petrolchimico si integrerà con la raffineria Satorp, una joint venture tra Saudi Aramco (62,5%) e Total (37,5%) situata proprio a Jubail. Una raffineria, questa, di una capacità pari a 440 mila barili al giorno.
Questo progetto, sottolinea il Ceo di Total, Patrick Pouyanné, “si inserisce nella nostra strategia che prevede di massimizzare l’integrazione delle nostre piattaforme di raffineria e petrolchimiche. Questo progetto -aggiunge- permetterà di rafforzare i nostri rapporti con Saudi Aramco”.

Adnkronos