II Torneo dell’Etna: i damisti de “il bianco e il nero” di Reggio Calabria conquistano due primi posti 

Ottima performance dei damisti di Reggio Calabria alla seconda edizione del Torneo dell’Etna

Domenica scorsa si è svolto a Biancavilla (CT), la seconda edizione del Torneo dell’Etna, gara interregionale di dama italiana valevole per il sistema elo-rubele. I damisti sono stati suddivisi in 4 gruppi di gioco, fra questi una piccola rappresentanza dell’a.s.d. “il bianco e il nero” di Reggio Calabria. Nel Terzo Gruppo di gioco composto prevalentemente da damisti appartenenti alla categoria regionale, al termine dei sei turni di gioco previsti, la spunta per quoziente Antonino Cilione dell’a.s.d. “il bianco e il nero” su Domenica Stasolla dell’a.s.d. “Cosimo Cantatore” di Bari e Placido Bua dell’a.s.d. “Svalves Etneo” di Catania. Torneo senza macchia per Cilione che chiude imbattuto con due vittorie e quattro pareggi. Nel Gruppo Provinciali ad imporsi è Giuseppe Libri anche lui in forza all’a.s.d. “il bianco e il nero” che dopo la conquista del titolo di Campione Regionale Calabrese categoria provinciali, sfoggia ancora una volta la sua forza conquistando sei vittorie consecutive che oltre a garantirgli la vittoria, gli consentono la conquista della categoria di regionale a soli 3 mesi dall’inizio della sua attività agonistica. Bene anche i giovani fratelli Amaddeo e Giovanni Tripodo che per soli tre punti di quoziente manca il gradino più basso del podio. Prossimo appuntamento con la dama il 10 giugno a Reggio Calabria per la seconda edizione del trofeo Città di Reggio Calabria, dove a darsi battaglia ci saranno numerosi damisti provenienti da tutto il sud italia.