Siria, Trump alla Russia: “i missili arriveranno”

Lapresse/REUTERS

Siria, Trump alla Russia: “i missili arriveranno”

Lapresse/REUTERS

Non si allenta la tensione fra Russia e Stati Uniti sulla Siria, dopo l’attacco con il gas a Duma e le minacce velate o palesi tra le due superpotenze. L’ambasciatore di Mosca in Libano, Alexander Zasypkin annuncia che l’esercito russo è pronto ad “abbattere i missili” e “distruggere le fonti di lancio”. L’Ap riferisce che Stati Uniti, Francia e Gran Bretagna stanno accordandosi per una possibile risposta militare comune in Siria entro il fine settimana. Il Consiglio di sicurezza Onu ha bocciato intanto anche la terza bozza di risoluzione sulla Siria presentata dalla Russia, che chiedeva l’invio di investigatori Opac a Duma per indagare il presunto attacco chimico. Trump muove intanto le navi militari. E Macron afferma che la Francia deciderà la risposta insieme a Usa e Gb.