Siria, Scilipoti Isgrò: “Avviare indagine indipendente su presunto attacco chimico”

Scilipoti Isgrò: “avviare un’inchiesta indipendente volta a portare davanti alla giustizia i responsabili di questo ennesimo crimine”

scilipoti“Condanniamo l’ultimo attacco in Siria condotto presumibilmente con armi chimiche. Ciò dimostra la necessità di avviare un serio processo di pace nel paese e un’inchiesta indipendente volta a portare, davanti alla giustizia, i responsabili di questo ennesimo crimine”. Lo dichiara in una nota l’esponente dell’assemblea parlamentare della Nato, Scilipoti Isgrò. Sarebbe importante – aggiunge il presidente di Unione Cristiana – che la Francia e gli Stati Uniti coordinassero la loro eventuale risposta, annunciata nelle ultime ore, insieme agli alleati del regime del presidente Bashar al – Assad. Ogni azione unilaterale contro l’esercito di Damasco, senza il consenso del Cremlino che lo sostiene da anni, potrebbe essere considerata infatti come un conflitto diretto contro Mosca. I parlamenti – conclude l’esponente di Forza Italia – spingano i governi ad utilizzare la massima prudenza e i media mostrino responsabilità, informando l’opinione pubblica in modo corretto”.