Sicilia, Tusa assessore ai Beni Culturali. Sgarbi: “Musumeci è stato molto corretto”

Sicilia, Sgarbi: “Perfetta la nomina di Tusa, l’ho già chiamato per congratularmi. Musumeci è stato molto corretto”

“La nomina di Sebastiano Tusa come assessore ai Beni culturali e mio successore è perfetta”. Così, il critico d’arte Vittorio Sgarbi, ha commentato all’Adnkronos la nomina, non ancora ufficializzata,  del Sovrintendente del Mare ad assessore.  Sgarbi intanto però lo ha già chiamato per congratularsi con lui, del resto è stato proprio il critico d’arte a suggerire il suo nome per sostituirlo nella giunta di Musumeci.  “Scelto con il Presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè”- ha dichiarato- “Avevo chiesto a Miccichè di scegliere una personalità forte – aggiunge ancora Sgarbi – e così, dopo avere pensato a Roberto Andò, abbiamo fatto all’unisono il nome di Tusa“. E su Musumeci Sgarbi ha detto:  “È stato molto corretto“. Tusa e Sgarbi sono amici di vecchia data: hanno lavorato insieme quando il critico d’arte fu sindaco di Salemi. I due si rincontreranno al Vinitaly, dove, con  Chiambretti, Barbareschi e Massimo Manfredi faranno una lettura sulla nuova illuminazione del Satiro danzante.