Sicilia: Russo (Confintesa), al Libero Consorzio Trapani inquinate elezioni Rsu

Palermo, 4 apr. (AdnKronos) – “Quello a cui stiamo assistendo è un fatto gravissimo che danneggia solo ed esclusivamente i lavoratori. Chi ha questi ‘colpi di genio’ pensa che Confintesa possa arretrare nella sua posizione predominante nella difesa dei lavoratori trapanesi, che abbiamo trovato in stato di abbandono sindacale, senza capire che la nostra forza deriva dalla fiducia dei nostri iscritti e non da atti che turbano il regolare svolgimento delle elezioni RSU. Le altre sigle sono a conoscenza del nostro ricorso e, senza ancora aver avuto un riscontro della commissione elettorale, è impensabile che si possano pubblicare le composizioni delle liste, ma quando si sa di aver perso su tutta la linea si cerca sempre la furbata”. E’ la denuncia del segretario confederale regionale di Confintesa Sicilia, Antonio Russo, “nell’aver appreso della pubblicazione delle liste RSU presso il Libero Consorzio di Trapani con il ricorso di Confintesa in atto”. E prosegue: ‘In questi giorni sono accaduti altri fatti che ci hanno lasciato perplessi, come aver saputo della nostra esclusione dalla competizione elettorale due giorni prima dell’ufficializzazione, creando una vera e propria fuga di notizie. La stessa PEC del ricorso, trasmessa il 30 marzo, ad oggi non è ancora stata ancora visualizzata dalla commissione elettorale. Posso garantire che Confintesa non resterà certo a guardare le irregolarità in atto che minano le basi di una regolare competizione elettorale democratica”.

Adnkronos