In Sicilia case in vendita “a 1 euro”

Case in vendita da una base d’asta di 1 euro: l’iniziativa per rilanciare il turismo e combattere lo spopolamento di un piccolo comune in Sicilia

Partirà da una base d’asta di un euro al vendita di 17  immobili, tutti nel centro storico,  di proprietà al Comune di Sambuca in Sicilia, riconosciuto nel 2016 “borgo più bello d’Italia”. I dettagli dell’iniziativa sono stati presentati oggi dall’assessore al Turismo Pappalardo e dal sindaco e vicesindaco del Comune. Obiettivi del progetto: la promozione del borgo, il rilancio dell’economia e porre freno allo spopolamento. Non si tratta di un regalo, nè di una svendita, ha spiegato l’assessore- “è un progetto che va ad inserirsi nella promozione di questi borghi con lo scopo di incrementare il turismo e anche di frenare lo spopolamento di queste località che soffrono di un’emorragia di giovani ma anche di anziani“. “Si tratta– ha proseguito- di un progetto che “ha portato grandissimi benefici non solo dal punto di vista turistico ma anche imprenditoriale. Un meccanismo virtuoso che genera lavoro per tutti gli artigiani e che stiamo cercando di riproporre in tantissime località siciliane e in particolare nei nostri borghi, eccellenze che tutti ci riconoscono“. Per partecipare all’asta c’è tempo entro il 2 maggio. Il bando prevede l’impegno a ristrutturare entro 3 anni l’immobile acquistato e di depositare una cauzione pari a 50mila euro, come garanzia dei lavori di ristrutturazione. Tanti i curiosi, italiani e stranieri, che in queste ore si sono dimostrati interessati all’acquisto. “Speriamo di riempire queste case di tanti cittadini del mondo”- ha dichiarato il sindaco Ciaccio.