Sicilia: assessore Salute, emergenza l’escalation di violenza contro sanitari

Palermo, 6 apr. (AdnKronos) – ‘L’escalation di episodi di violenza nelle strutture sanitarie siciliane ha assunto i connotati precisi di una emergenza che deve essere affrontata come tale. Per questo, sentito il presidente Musumeci, auspichiamo che vengano convocati i rispettivi Comitati per l’ordine e la sicurezza pubblica per affrontare in quelle sedi e con tutti i soggetti interessati, ogni aspetto per fronteggiare drasticamente questi vili fenomeni”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza commentando l’episodio di violenza avvenuto ieri sera ai danni di una impiegata dell’Asp di Palermo. ‘E’ chiaro ‘ prosegue Razza ‘ che anche nel caso della dipendente picchiata a Carini, così come in tutti gli altri episodi violenti, la Regione Siciliana si costituirà parte civile nell’eventuale processo a carico dei responsabili. Alla vittima di questa aggressione, ancora più vile considerato che si tratta di una donna, manifesto la mia sincera solidarietà”.

Adnkronos