Seminarista americano trovato morto a Roma

Roma, 4 apr. – (AdnKronos) – Sarà l’autopsia a chiarire la causa esatta della morte del seminarista americano Anthony Freeman, trovato senza vita al collegio internazionale Legionari di Cristo di via degli Aldobrandeschi a Roma. Dai primi accertamenti, l’uomo sarebbe deceduto per cause naturali, forse un improvviso malore, e sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza.
Il seminarista americano, che aveva 30 anni, è stato trovato sul letto della sua stanza. La salma, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale Gemelli, in attesa dell’autopsia. Ad indagare sul caso i carabinieri.

Adnkronos