Sanità: Zaia, Mef riconosce equilibrio bilancio veneto anche per il 2017

Venezia, 12 apr. (AdnKronos) – ‘Il 22 marzo scorso, il Tavolo del Ministero dell’economia e Finanze per gli adempimenti regionali sulla spesa sanitaria ha convocato la Regione del Veneto ed ha accertato la condizione di equilibrio del Servizio Sanitario Regionale per l’esercizio 2017. Avanti così, con la gestione virtuosa del buon padre di famiglia basata sull’autoapplicazione dei costi standard, per far costare il meno possibile ai veneti l’assistenza sanitaria, dando loro al contempo un servizio di qualità diffuso su tutto il territorio”. Lo sottolinea il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, ‘con soddisfazione pari alla fatica che si fa a tenere a galla la barca a fronte di tagli nazionali ormai pluriennali”.
Zaia contestualmente riferisce dell’approvazione, nell’ultima seduta della Giunta regionale, della ricognizione dei flussi relativi ai finanziamenti della Gestione Sanitaria Accentrata (GSA – una delle voci del riparto del Fondo Sanitario Nazionale, direttamente posta in capo alla Regione stessa) dell’esercizio 2017, effettuati attraverso l’attività della ‘neonata” Azienda Zero.

Adnkronos