Sanità: Motore Sanità, pubblico e privato quasi pari produzione servizi sanitari (7)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – Una rilevazione G&G Associated sulla popolazione italiana e su un campione rappresentativo di iscritti al Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi (Fasi) ha indagato gli atteggiamenti del pubblico verso le coperture sanitarie integrative (Universo Salute, 2014). Il quadro che emerge è complessivamente molto favorevole nei confronti di questo tipo di servizi integrativi. Nell’ambito del campione della Popolazione Italiana, ben il 59% dei rispondenti si dichiara ‘favorevole alle coperture sanitarie integrative (fondi aziendali o casse mutue professionali)” e, del restante 41%, solo il 23% è esplicitamente ‘contrario” a questo tipo di opportunità.
Sempre nella stessa ricerca, è interessante analizzare i motivi addotti a supporto di un affiancamento dell’assistenza sanitaria privata a quella pubblica. Nel campione della popolazione Italiana, tali motivi fanno riferimento innanzitutto ad un ‘miglioramento dell’efficienza” del sistema sanitario (9,9% delle risposte spontanee) e a una razionalizzazione dei costi (9,0%), ma non manca chi sottolinea in modo ancora più puntuale ‘l’apporto dell’assistenza privata”, a colmare le lacune, le inefficienze e le distorsioni di quella pubblica (7,5%) e alla maggiore ‘velocità/semplificazione” (6,7%) che tale affiancamento comporterebbe.

Adnkronos