Salvini: “Berlusconi si scordi un’alleanza col Pd”

Roma, 8 apr. (AdnKronos) – “A Berlusconi e Forza Italia lo dirò chiaro: si scordino di fare un governo con il Partito democratico”. Il leader della Lega, Matteo Salvini, in un’intervista al ‘Corriere della Sera’, spiega che sull’esecutivo “se c’è un tentativo da fare è con i 5 Stelle”, perché, chiarisce Salvini, “se voglio cancellare la riforma Fornero, se voglio riformare il mondo del lavoro e la scuola ed espellere gli immigrati clandestini, con chi dovrei fare queste cose? Con quelli che ci hanno portato fino a qui? Invidio Di Maio per la sua fantasia, ma credo che non sarebbe serio. E neanche possibile”. “Io invece l’ho detto anche al presidente Mattarella a breve ci saranno scadenze importanti, noi intendiamo rispettare gli accordi fino a quando garantiscono il benessere degli italiani. Se invece il rispetto dei parametri significasse chiusura di altre aziende, precariato e povertà, per noi non esiste. Oggi lo dirò anche a Berlusconi: se il centrodestra deve parlare con una sola voce, quella voce deve essere chiara”, dice il leader della Lega che oggi parteciperà al vertice del centrodestra.

Adnkronos