Reggio Calabria, Scopelliti in carcere. Demi Arena: “eppure guardando questo video…”

Le parole di Demetrio Arena su Reggio Calabria

“Leggo dichiarazioni deliranti in merito al ” degrado che ha contrassegnato la città” e alle “illegalità con le quali la città deve fare i conti “. Poi mi capita di rivedere un video della ” nostra Reggio” ,prodotto qualche anno fa; immagini di quel ” degrado” e di quelle ” illegalità” che non hanno bisogno di analisi o stucchevoli discussioni perchè: “I fatti sono  ostinati e qualunque cosa siano i nostri desideri, le nostre inclinazioni o i dettami della nostra passione, esse non possono alterare lo stato di fatto e l’evidenza.” 

Ed è proprio il triste epilogo, frutto di una cinica e violenta azione posta in essere da un Sistema autoritario che ha condotto la nostra terra ad un livello tribale di inciviltà politica ,giudiziaria e mediatica, che mi induce a pensare che ” i reggini dovrebbero smettere di essere sudditi diventando finalmente cittadini” . Lo scrive sul proprio profilo facebook Demetrio Arena sindaco di Reggio Calabria tra il 2011 e il 2012.