Reggio Calabria, torna il salotto culturale de “Le Muse” con la poesia protagonista

Riprendono gli appuntamenti domenicali con il salotto culturale de “Le Muse” a Reggio Calabria, protagonista dei prossimi incontri sarà la poesia, ospite la Referente Unesco per la Calabria Anna Lauria

Dopo la pausa pasquale ritornano “Le Muse” con il classico appuntamento domenicale con il salotto culturale delle ore 18 presso la sala d’arte di Via San Giuseppe 19. “La nostra programmazione – dichiara il presidente Giuseppe Livoticontinua fino al 2 giugno e non solo di domenica e presto ci saranno altri nuovi appuntamenti dedicati a scrittori italiani. Per una settimana la riflessione culturale sarà dedicata ad una  manifestazione in cui protagonista assoluta sarà la Poesia, la poesia che trova espressione nel personaggio di Anna Lauria, la referente Unesco per la Regione Calabria. Una signora della scrittura contemporanea la Lauria,  molto nota in Italia e presente in numerose collezioni di arti visive poiché si occupa di comunicazione e di arte e con la Muse da otto anni, organizza insieme a Marisa Scicchitano l’evento regionale degli artisti che nel prossimo mese di Maggio esattamente il 6, sarà ospitato presso Soveria Mannelli. Per l’appuntamento di domenica prossima è stato dato come titolo “Io sono la mia terra”, recital in cui l’autrice e poetessa si confronterà con le storie, i luoghi, le memorie attraverso un ricco itinerario di immagini e di versi che vogliono ribadire il concetto della calabresità come senso di appartenenza e di origini antiche ed ancestrali.

La Lauria ha  collaborato alla Cattedra di Etica e Deontologia della Comunicazione, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università di Bari. Organizza ogni anno, gli eventi locali legati alla Giornata mondiale della Poesia, patrocinata dall’Unesco. È nel Comitato Fondatore del Premio Internazionale per la Poesia ‘Rodolfo Valentino – Sogni ad occhi aperti’ Torino. Accademico dell’Ateneo Tradizionale Mediterraneo di Pisa. Ha vinto numerosi premi letterari con la poesia e prosa. Ha intervistato: Umberto Eco, Aldo Forbice, Mario Luzi, ecc. Nel dicembre 2008, ha ottenuto il riconoscimento della Critica al ‘Premio di Poesia Laurentum’ tenutosi a Roma. Organizza laboratori di poesia nelle scuole. Negli ultimi anni privilegia  la poesia visiva scegliendo la contaminazione di diversi linguaggi.  Ideatrice del progetto ‘La poesia visiva itinerante’ con sculture di poesie visive nelle piazze, già realizzate in diversi comuni calabresi. Doppiatrice di alcuni format su SKY, conduce laboratori di dizione e lettura espressiva. Ha conseguito la certificazione in Dizione e Doppiaggio presso l’Accademia Nazionale della Voce. E’ presidente dell’Associazione Culturale Aglaia nata dopo la fusione fra i comuni di Corigliano e Rossano. E’ la voce dell’intelligenza artificiale nel docufilm al Museo Multimediale Bilotti di Cosenza. Ha pubblicato sei sillogi, curato antologie e cataloghi di Poesia Visiva, è presente in molte antologie nazionali.