Reggio Calabria, Sera: “ci siamo battuti per mantenere la Direzione Regionale delle Dogane nella città”

Ripristinata la Direzione Regionale delle Dogane a Reggio Calabria

Il Segretario Generale Vincenzo Sera della Cisl FP di Reggio Calabria rende noto facendolo proprio il comunicato del Coordinatore Nazionale dell’Agenzia delle Dogane Antonio Fanfani, a riprova che la CISL FP, ma la CISL nella sua interezza con i massimi vertici è intervenuta in modo univoco ed unita, senza ma e senza se, a tutela del territorio reggino. Così scrive il Coordinatore Nazionale della CISL FP Agenzia Dogane Antonio Fanfani.

“Carissimi,

posso confermarvi, dopo quanto anticipatovi il 09 aprile u.s., che la delibera del Comitato di Gestione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, concernente il “Regolamento dell’Agenzia”, non ha ricevuto la formale approvazione da parte del Ministero vigilante. Si tratta di un risultato che premia la posizione della CISL FP, l’impegno delle vostre strutture, ma soprattutto dei lavoratori doganali di Reggio Calabria, ai quali, innanzitutto, va il mio ringraziamento.

La nostra Organizzazione, che ha saputo assumere precise ed importati iniziative, anche di livello nazionale, per riconoscere a Reggio Calabria il ruolo che le compete di sede regionale, continuerà a vigilare affinché anche il nuovo esecutivo si conformi alle nostre e vostre richieste. Vi chiedo, pertanto, di dare la massima diffusione a questo importate risultato raggiunto grazie alla capacità e abnegazione della CISL FP”, conclude. “Nel voler dare la massima diffusione dell’attestazione di vicinanza da parte del Coordinatore Nazionale della CISL FP Agenzia Dogane, mi corre l’obbligo ringraziare pubblicamente, il Sindaco della Città Metropolitana Avv. Giuseppe Falcomatà ed il Senatore Marco Siclari che prontamente si sono assunti l’impegno per sostenere con grande tenacia la difesa del nostro Territorio. Un impegno unanime che ha portato il primo risultato a favore della Città Metroplitana. La CISL FP con tutti lavoratori continuerà a vigilare al fine di evitare ulteriori tentativi di destrutturazione degli Uffici delle Amministrazioni Centralizzate e di tutti quegli uffici dove i lavoratori con grande professionalità stanno erogando servizi all’utenza per tutto il territorio della Città Metropolitana“. Scrive in una nota stampa Il Segretario Generale, Vincenzo Sera.