A Reggio Calabria la conferenza “Il Bene e il Male, fino alla Fine dei Giorni” di Domenico Rosaci

In programma il 14 aprile alla Chiesa Valdese di Reggio Calabria la conferenza dal titolo “Il Bene e il Male, fino alla Fine dei Giorni” su complessi quesiti non compresi nella Bibbia, l’incontro è tenuto dal professor Domenico Rosaci

Sabato 14 Aprile, alle ore 17.00, presso la Chiesa Valdese di Reggio Calabria in Via Possidonea, il prof. Domenico Rosaci terrà la conferenza “Il Bene e il Male, fino alla Fine dei Giorni”, nell’ambito del ciclo “La Bibbia: il libro dei libri”.
Cosa sono Bene e Male per il Tanakh, la Bibbia degli Ebrei?
Qual’è il ruolo degli Angeli e dei Demoni, chi è “Satana”?
Qual’è la prospettiva escatologica biblica, cosa c’è oltre la morte, e cjosa sono Inferno e Paradiso?
E soprattutto, cos’è la “Fine dei Giorni”?
Questioni, molto spesso non comprese affatto alla luce del testo biblico, che hanno contribuito a formare l’Etica contemporanea.
Ma qual’era il messaggio originale che su di esse tramandava il Tanakh?
Domenico Rosaci, professore di Informatica presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, conduce da oltre vent’anni attività di ricerca nel settore dell’Intelligenza Artificiale, oltre a pubblicare opere in campo letterario e filosofico. E’ autore dei romanzi “Il Sentiero dei Folli”, “La Zingara di Metz” e “I Fiori di Tanato”, e dei saggi filosofici “Arcana Memoria” e “Il labirinto del Cristo”.