Reggio Calabria: tutto pronto al Centro Sportivo Viola per la finale regionale del Join The Game

centro viola fip calabria

Il Pianeta Viola sarà lo scenario ideale per la kèrmesse giovanile

centro viola fip calabriaDomenica 8 aprile 2018, presso il centro Sportivo Viola di Reggio Calabria, si disputerà la Fase Regionale 3Vs3 Join The Game. L’appuntamento con le fasi provinciali è stato importante e coinvolgente: un grande segnale per il basket giovanile di tutta la regione diviso tra Reggio Calabria, Catanzaro e Cosenza. Oggi, è già tempo di finalissima regionali per le campionesse provinciali e tutte le compagini qualificate pronte a catturare il titolo regionale e la qualificazione alle finali nazionali di Jesolo. Categoria Under 14, girone A: Olimpia Bagnara, Sb Viola, Eutimo Locri, Basket Viola, Catanzaro Centro Basket, Lamezia, Micromega Cosenza e Smaf Catanzaro. Girone B:Nuova Jolly, Viola, Alan Gioia Tauro, Olimpia Bagnara, Catanzaro Centro Basket, Lamezia, Abacos Rende, Micromega Cosenza. Categoria Under 13 Maschile, girone A: Nuova Jolly, Lumaka, Alan Gioia Tauro, L’Aquilone, Lamezia, Centro Avv Basket Cs, Smaf, Viola. Girone B:Smaf, Viola, Basket Pellaro, Ymca Siderno, Lamezia, Julitta Tortona, Jonica, Chicos. Categoria Under 14 Femminile: Basket Pellaro, Eutimo Locri, Lumaka, Nuova Jolly, Centro Basket Catanzaro. Categoria Under 13 Femminile, girone A: Lumaka, Pollino Castrovillari, Orandonbosco, Alan Gioia Tauro, L’Aquilone, Ymca Siderno. Girone B:Gio & Gio Palmi, Ymca Siderno, Nuova Jolly, Basket Pellaro, Eutimo Locri, Vis. Join the Game è una delle manifestazioni più imponenti nel panorama sportivo giovanile italiano, per la formula innovativa (si gioca in tre fine settimana, da febbraio a fine maggio, in contemporanea in tutta Italia) e per il fascino che il basket 3 contro 3, tipica espressione della pallacanestro di strada che si gioca in una metà campo e con tempi molto concentrati, ha sui giovanissimi.

I vincenti delle fasi regionali da tutta Italia, 320 ragazzi e ragazze Under 13 ed Under 14, saranno di scena a Jesolo (Venezia) per le finali che assegneranno il tricolore, sabato 26 e domenica 27 maggio prossimi: in palio, nella famosa località balneare veneziana, i 4 scudetti per le categorie coinvolte in Join the Game. Successo e tradizione per la Lumaka Reggio Calabria che vince l’intera categoria femminile trionfando nella Under 14 e nell’Under 14: Nell’Under 14 è Coppa al cielo per Mariachiara Ambrogio, Elena Foti,Alessandra Manti ed Annamaria Basile Rognetta. Nell’Under 13 vincono Marisa Iamonte, Lara Borrello, Maria Stelitano e Brunella Ferrante. Successo nell’Under 14 Maschile per l’Olimpia Bagnara: Rocco Barbaro, Vincenzo Barilà, Manuel Consolo e Simone Cambrea. Nell’Under 13 maschile trionfa la Nuova Jolly (finalista in tutte le altre tre competizioni): Jacopo Ielo, Andrea Minniti, Samuele Lucisano e Daniele Pulitanò sono i protagonisti del successo. Al PalaGallo di Catanzaro sono state due le categorie in programma: Nell’Under 14 Maschile vince la Smaf Catanzaro con Agosto,Di Cello, Cosentino e Gallelli. Affermazione nell’Under 13 maschile per l’Arpaia Basketball Lamezia con Giampà, Muscimarra, Grande e Cerra. Nell’Under 14 in rosa,invece, vince la Centro Basket Catanzaro con Alfano, De Rossi, Montebello e Maestrale. Tre categorie in programma: nell’Under 13 Femminile vince la formazione del Pollino di Castrovillari con il quartetto formato da Giorgia Giovinazzo, Ilaria Salerno, Sara Baratta e Sara Battipede. Nella categoria Under 14 Maschile vincono i ragazzi dell’Abaco con Ennio Lappano, Luca Tiberi, Edoardo La Neve ed Antonino Foglia. Successo per la Julitta Basket Tortona nell’Under 13: vincono Iervolino, Nicolaio,Sarupo e Variano.