Reggio Calabria: tutto pronto al Centro Sportivo Viola per la finale regionale del Join The Game

Il Pianeta Viola sarà lo scenario ideale per la kèrmesse giovanile

centro viola fip calabriaDomenica 8 aprile 2018, presso il centro Sportivo Viola di Reggio Calabria, si disputerà la Fase Regionale 3Vs3 Join The Game. L’appuntamento con le fasi provinciali è stato importante e coinvolgente: un grande segnale per il basket giovanile di tutta la regione diviso tra Reggio Calabria, Catanzaro e Cosenza. Oggi, è già tempo di finalissima regionali per le campionesse provinciali e tutte le compagini qualificate pronte a catturare il titolo regionale e la qualificazione alle finali nazionali di Jesolo. Categoria Under 14, girone A: Olimpia Bagnara, Sb Viola, Eutimo Locri, Basket Viola, Catanzaro Centro Basket, Lamezia, Micromega Cosenza e Smaf Catanzaro. Girone B:Nuova Jolly, Viola, Alan Gioia Tauro, Olimpia Bagnara, Catanzaro Centro Basket, Lamezia, Abacos Rende, Micromega Cosenza. Categoria Under 13 Maschile, girone A: Nuova Jolly, Lumaka, Alan Gioia Tauro, L’Aquilone, Lamezia, Centro Avv Basket Cs, Smaf, Viola. Girone B:Smaf, Viola, Basket Pellaro, Ymca Siderno, Lamezia, Julitta Tortona, Jonica, Chicos. Categoria Under 14 Femminile: Basket Pellaro, Eutimo Locri, Lumaka, Nuova Jolly, Centro Basket Catanzaro. Categoria Under 13 Femminile, girone A: Lumaka, Pollino Castrovillari, Orandonbosco, Alan Gioia Tauro, L’Aquilone, Ymca Siderno. Girone B:Gio & Gio Palmi, Ymca Siderno, Nuova Jolly, Basket Pellaro, Eutimo Locri, Vis. Join the Game è una delle manifestazioni più imponenti nel panorama sportivo giovanile italiano, per la formula innovativa (si gioca in tre fine settimana, da febbraio a fine maggio, in contemporanea in tutta Italia) e per il fascino che il basket 3 contro 3, tipica espressione della pallacanestro di strada che si gioca in una metà campo e con tempi molto concentrati, ha sui giovanissimi.

I vincenti delle fasi regionali da tutta Italia, 320 ragazzi e ragazze Under 13 ed Under 14, saranno di scena a Jesolo (Venezia) per le finali che assegneranno il tricolore, sabato 26 e domenica 27 maggio prossimi: in palio, nella famosa località balneare veneziana, i 4 scudetti per le categorie coinvolte in Join the Game. Successo e tradizione per la Lumaka Reggio Calabria che vince l’intera categoria femminile trionfando nella Under 14 e nell’Under 14: Nell’Under 14 è Coppa al cielo per Mariachiara Ambrogio, Elena Foti,Alessandra Manti ed Annamaria Basile Rognetta. Nell’Under 13 vincono Marisa Iamonte, Lara Borrello, Maria Stelitano e Brunella Ferrante. Successo nell’Under 14 Maschile per l’Olimpia Bagnara: Rocco Barbaro, Vincenzo Barilà, Manuel Consolo e Simone Cambrea. Nell’Under 13 maschile trionfa la Nuova Jolly (finalista in tutte le altre tre competizioni): Jacopo Ielo, Andrea Minniti, Samuele Lucisano e Daniele Pulitanò sono i protagonisti del successo. Al PalaGallo di Catanzaro sono state due le categorie in programma: Nell’Under 14 Maschile vince la Smaf Catanzaro con Agosto,Di Cello, Cosentino e Gallelli. Affermazione nell’Under 13 maschile per l’Arpaia Basketball Lamezia con Giampà, Muscimarra, Grande e Cerra. Nell’Under 14 in rosa,invece, vince la Centro Basket Catanzaro con Alfano, De Rossi, Montebello e Maestrale. Tre categorie in programma: nell’Under 13 Femminile vince la formazione del Pollino di Castrovillari con il quartetto formato da Giorgia Giovinazzo, Ilaria Salerno, Sara Baratta e Sara Battipede. Nella categoria Under 14 Maschile vincono i ragazzi dell’Abaco con Ennio Lappano, Luca Tiberi, Edoardo La Neve ed Antonino Foglia. Successo per la Julitta Basket Tortona nell’Under 13: vincono Iervolino, Nicolaio,Sarupo e Variano.