Polizia: questore Palermo, la mafia è cambiata e non è più incolta e grossolana (2)

(AdnKronos) – “Nel panorama mafioso, però – aggiunge Cortese – non va sottovalutata l’esistenza di periodiche alleanze a geometrie variabili che rappresentano l’allarmante proiezione degli attuali assetti criminali che vanno lette alla luce delle più recenti scarcerazioni”. Poi Cortese avverte: “La mafia paradossalmente potrebbe arrivare a rivitalizzarsi grazie alla scarcerazione di una dozzina di elementi di spicco delle cosche tornati in libertà per scadenza dei termini o per avere scontato le pene”. “E’ a questo allarme che dobbiamo essere pronti a dare una risposta”.

Adnkronos