Pd: Faraone chiama a raccolta renziani di Sicilia, ‘indietro non si torna’

Palermo, 9 apr. (AdnKronos) – Lo spot del Big Bang, quello della Leopolda di Matteo Renzi del 2011, che si interrompe e si riavvolge velocemente tornando alla preistoria, e poi, nei titoli di coda, “Non si torna indietro!” con il simbolo del Pd. E’ il video postato sulla pagina Facebook ‘Nuovo Campo’ (http://www.facebook.com/nuovocampo/) che invita a raccolta i renziani siciliani in quella che sarà l’edizione numero quattro della Leopolda sicula. L’appuntamento è per sabato prossimo all”Hotel Tonnara di Trabia (Palermo), dalle 10 alle 18, per costruire il ‘Nuovo Campo’ dei riformisti e moderati, il progetto lanciato due giorni fa da Davide Faraone. Il video è introdotto da un breve post che parte dalla lettera che Adriano Celentano, oggi, dalle colonne de Il Fatto Quotidiano, spedisce a Matteo Renzi.
“Caro Adriano Celentano – scrive la community di ‘Nuovo Campo’ lanciata da Faraone – noi in bici ci andiamo, ma non a trovare Di Maio. Noi abbiamo un’altra idea di Italia, di democrazia, di politica economica e di Europa. Noi andremo a trovare tutti quelli, e credimi sono tanti, che chiedono di non tornare indietro, di andare avanti con la spinta innovatrice impressa dal Big Bang in poi da Matteo Renzi. Noi siamo quelli che resistono agli stalker che vogliono imporci un governo con i 5 stelle. Noi, sabato in Sicilia, nella regione capitale dei 5 stelle, riuniamo tutti quelli che con i populisti non vogliono averci a che fare e che, invece, vogliono costruire un ‘Nuovo Campo’ con riformisti e moderati”.

Adnkronos