Pd: “Basta tatticismi”

(AdnKronos) – “Per noi occorre che le forze che hanno prevalso il 4 marzo smettano il tira e molla visto fin qui, con tattiche, tatticismi e personalismi e con la grande incertezza che stanno generando”. Così Maurizio Martina, al termine delle consultazioni al Quirinale con la delegazione Pd.
“Il Paese ha bisogno di scelte chiare: chi ha prevalso il 4 marzo ha il dovere di dire cosa intende fare senza continuare con balletti che poi nascondono solide intese di occupazione delle istituzioni”, ha aggiunto il reggente del Pd.
La delegazione Pd composta dal reggente Martina, i capigruppo Andrea Marcucci e Graziano Delrio, il presidente dem Matteo Orfini aveva fatto il punto prima delle consultazioni. All’incontro ha partecipato anche il coordinatore della segreteria, Lorenzo Guerini.

“Noi consideriamo inaccettabile il rinvio di questo sforzo di responsabilità” ovvero dare un governo al Paese da parte delle forze “che hanno prevalso il 4 marzo” perché “c’è da aspettare le elezioni regionali come se il tema fosse il regolamento di conti tra questo o quel partito. Occorre essere all’altezza delle responsabilità tanto più se si dice di aver vinto le elezioni”, ha detto ancora Martina al termine delle consultazioni.

Adnkronos