Pavia: non c’e’ più tempo, chiama 118 e aiuta la moglie a partorire

Milano, 9 apr. (AdnKronos) – Quando si è accorto che sua moglie non avrebbe fatto in tempo a raggiungere l’ospedale, ha telefonato al 118 che gli ha fornito le indicazioni sulle procedure da seguire per portare a termine il parto. E’ stata un’avventura a lieto fine, quella accaduta oggi a una coppia di Gropello Carioli, in provincia di Pavia.
Il marito della donna, collegato al telefono con il 118, ha seguito alla lettera le indicazioni dell’operatore sanitario. E così ha potuto gestire in totale sicurezza il parto, che è avvenuto senza particolari problemi.
Mamma e bimbo stanno bene e sono stati trasportati al Policlinico San Matteo, accompagnati da un’automedica e un’ambulanza partite da Garlasco.

Adnkronos