Parlamento: si riparte da zero per giudice Consulta, voto per 2 membri Csm (2)

(AdnKronos) – Anche per l’elezione dei due membri del Csm di nomina parlamentare, è più che probabile un nulla di fatto. In questo caso il quorum richiesto nelle prime due votazioni è i tre quinti l’assemblea, poi dalla terza si scende ai tre quinti dei votanti.
Il Parlamento è chiamato a scegliere i sostituti della presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberto Casellati, e di Pierantonio Zanettin, dimessisi dopo l’elezione in Parlamento. Al di là delle difficoltà di un accordo legate alla situazione politica, in questo caso dovrebbe comunque trattarsi di un mero passaggio formale, visto che ai primi di luglio verrà rinnovato l’intero Consiglio superiore e probabilmente si attenderà quel momento per eleggere tutti gli otto componenti di nomina parlamentare.

Adnkronos